PROGETTO DONNE DIVERGENTI

-divergente/di·ver·gèn·te/: Che si svolge in una direzione diversa, per lo più in opposizione sempre più vistosa o accentuata rispetto a un’altra-

Il progetto “Donne Divergenti” nasce dal desiderio di dar “voce” a donne che sono passate e presenti nella mia vita. In queste donne ho riconosciuto il dono del Pensiero Divergente, di essere “voci fuori dal coro”, di essere creative, di vedere soluzioni alternative, con la capacita’ di mettersi in gioco, sfidando loro stesse, puntando sempre piu’ in alto. Donne che hanno vinto e che, a volte, hanno anche imparato a perdere, per poi rialzarsi piu’ forti di prima. Donne semplici ma con una marcia in piu’.

Ho chiesto a queste donne speciali di raccontarsi partecipando al progetto, mettendosi in gioco ancora una volta, un po’ per scherzare e un po’ perché concedersi del tempo per scrivere fa bene al cuore, e ci distacca dai pensieri pesanti. Le ho invitate a scrivere un articolo su qualsiasi cosa avessero voglia, per iniziare, spaziando tra leggera ironia e profonda analisi. Qualsiasi cosa. Purche’ diano voce alla loro creatività, con il cuore; purche’ si possa “leggerle” in ogni riga.

Ve le presento:

Valeria C.

Mamma super ansiosa di un bellissimo ragazzino di quasi 9 anni, educato e bravissimo. Amo viaggiare,leggere, lavorare a maglia e camminare, ma soprattutto amo la fotografia, l’idea di imprimere con un immagine un momento, uno stato d’animo, un’emozione, per poterle ricordare per sempre. Il mio insegnamento di vita: “Non si vede bene che con il cuore” .

Instagram: valeriepetiterose

Il suo articolo: VIAGGIARE LONTANO CON UN BAMBINO: SI PUO’

Irene P.

Sono Irene e, nome a parte, definirmi con una sola parola è un gran “casino”! Non ho un hobby, ne ho una miriade. Viaggiare è una passione senza eguali, divoro libri, amo cucinare, adoro il teatro, il vino rosso e sferruzzare nelle sere d’inverno. Sono un mix tra cup-cake e frutta martorana, tra uncinetto e aperitivo! E come diceva mia nonna: “Ogni lassata è persa!”. Quindi Carpe Diem e prendo le occasioni che la vita mi mette sulla strada!

Instagram: ne.ire.ne

Il suo articolo: BUEN CAMINO!

Monica L.

Un vulcano in piena 360 giorni l’anno. Sono una Mamma di 40 anni, che ne lascia accantonati sempre 20 perché quelli son serviti da rodaggio. Non amo molto darmi degli aggettivi per definirmi, in genere preferisco lasciare agli altri l’ardua sentenza. Che posso dire? Sono razionale ma anche impulsiva, sono coraggiosa ed a volte impaurita, sono rivoluzionaria ma di certo legata alle tradizioni. Beh…sono un disordine organizzato.

Instagram: moon.lmb

Il suo articolo: TESTA E CUORE ALLA TAVOLA ROTONDA

Denise F.

43 anni e non sentirli, appassionata, sempre motivata, vivo a pieno le mie emozioni. Cado e mi rialzo, sempre con il sorriso perchè nella vita bisogna essere gentili ed avere coraggio.

Instagram: denysunny

Il suo articolo: Mal d’Africa in valigia

Katia D.

Lavoratrice part-time e mamma a tempo pieno. Ironica, testarda e, con l’età, non particolarmente incline ai rapporti umani. Amo leggere e guardare serie TV tutte d’un fiato, e da un po’ ho scoperto una passione per il fai-da-te. Dedico la maggior parte del tempo alla mia famiglia ed è una cosa che adoro, anche se a volte è davvero difficile riuscire a conciliare tutto. Ci vuole tanta forza ma decisamente molta molta più pazienza.

Il suo articolo: FIGLI, SCUOLA, LAVORO E COVID19

Simona S.

Sono Simona, mamma “primipera attempata”, che non è una razza di paperelle ma è un termine medico per definire le neo mamme dai trentacinque anni in su, sono anche certa di essere diversamente abile nelle relazioni sentimentali, mi sto adoperando per evolvermi e quindi di perdere il termine di primina e trasformare “l’attempata” in saggia.

Instagram: cyberpunk2207

Il suo articolo: VOGLIA DI MYANMAR ED EMPATIA AI TEMPI DEL CORONAVIRUS

Veronica G.

Socievole, espansiva, ironica e con la risata pronta, ma anche nostalgica, impetuosa e a volte timida. Leggo, viaggio dove e quando posso e cerco di riempire la vita di emozioni. Scrivo per diletto, raccontando parti di me, e senza mai prendermi troppo sul serio, ma sempre col cuore.

Instagram: ve217ro

Il suo articolo: L’Essenza dei Cani

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...